Tav. Parigi ha versato dall’inizio dei lavori 400 milioni

165

La Francia ricorda ai grillini che la Tav è un percorso irreversibile. Gli impegni vanno mantenuti. Infatti per la realizzazione della Tav, Parigi ha versato dall’inizio dei lavori circa 400 milioni di euro. Fonti francesi riferiscono che “per il 2019 sono disponibili 55 milioni di euro per la parte francese, in attesa di eventuali aggiunte che sarebbero necessarie in funzione del lancio effettivo dei bandi”. Il governo francese ha ribadito inoltre il proprio impegno ad attuare il trattato bilaterale con l’Italia sulla linea Torino-Lione. Tocca all’Italia fare attivamente la sua parte. E ai grillini farsene una ragione e pensare a sbloccare l’Italia.