Ancona. Incidente sulla piattaforma Barbara F.: disperso operaio, feriti due colleghi

Incidente sul lavoro nelle Marche. Un operaio su una piattaforma petrolifera dell’Eni risulta disperso da martedì mattina. Il fatto è avvenuto sulla piattaforma Barbara F. collocata nell’Adriatico, 60 chilometri al largo di Ancona.

Ne ha dato notizia una nota della società petrolifera. Secondo la ricostruzione dei fatti, una gru che stava effettuando operazioni di carico ad una nave di rifornimento (supply vessel) si è staccata dalla piattaforma cadendo sulla nave e ferendo due persone a bordo dell’imbarcazione. L’uomo disperso in mare è l’operatore della gru. Era all’interno della cabina che si è inabissata. Secondo i vigili del fuoco che stanno effettuando le operazioni di soccorso, la gru ha avuto un cedimento strutturale. La capitaneria di porto di Ancona ha fatto convergere verso la piattaforma le navi che stavano transitando nella zona.

Nella caduta, la gru ha colpito il supply vessel (mezzo navale di supporto alle piattaforme) ferendo due persone a bordo dell’imbarcazione. L’imbarcazione è della ravennate Bambini. Sebbene la piattaforma si trovi in acque internazionali, sono intervenuti i mezzi della guardia costiera di Ancona per la ricerca del disperso e la capitaneria di porto ha fatto convergere le navi che si trovavano nella zona.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin