I grillini stanno uccidendo l’economia italiana: Fmi taglia crescita Pil allo 0.6%

149

Tegola sull’Italia grillina. Il Fondo monetario internazionale taglia allo 0,6% (dall’1% di ottobre) le previsioni di crescita per il nostro Paese nel 2019. L’Fmi inserisce la situazione finanziaria italiana, insieme alla Brexit, tra i principali fattori di rischio globali. E’ l’allarme emerso dal Forum economico mondiale di Davos. Gli esperti hanno definito una “minaccia” il “costoso intreccio tra rischi sovrani e rischi finanziari in Italia”. Un pesante campanello d’allarme dovuto a politiche disastrose messo in campo dai grillini che in poco più di 6 mesi hanno demolito la timida ripresa italiana.