Mick Schumacher firma con la Ferrari: sarà subito in pista

L’erede di Michael è pronto per andare al volante che fu del padre. Mick Schumacher è un predestinato. E’ il figlio del 7 volte iridato, l’idolo dei Ferrasti.

Il ragazzo è vicino a firmare per la Ferrari Drivers Academy e anche a rivestire il ruolo di tester per Maranello. Il campione della Formula 3 Europea, che nel 2019 sarà in lizza nel campionato di Formula 2, potrebbe scendere in pista in due delle giornate dei test stagionali di F.1 che saranno dedicate ai piloti esordienti che hanno disputato al massimo due GP.

La Ferrari starebbe pensando proprio a Mick per effettuare uno dei test post GP previsti dopo il Bahrain o il Montmelò. La scorsa stagione questo compito era ricoperto da Antonio Giovinazzi, che ha lasciato vacante il suo posto con il suo passaggio a pilota titolare della Sauber. Si attendono sviluppi, ma la suggestione di vedere di nuovo uno Schumacher al volante di una Ferrari di Formula 1, a 13 anni di distanza da papà Michael suscita emozione e attenzione.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin