Roma. Torna Sparkle 2018

Ritorna oggi dalle 16:00 alle 22.00 l’evento più frizzante della Capitale, sempre dentro la suggestiva cornice dell’Hotel Westin Excelsior – in via Vittorio Veneto 125. Da nord a Sud del bel Paese saranno presentate le bollicine che hanno raggiunto le 5 sfere con la guida edita di Cucina & Vini. La premiazione avrà luogo alle 14.30.

“La guida dei vini spumanti -spiega Francesco D’Agostino, direttore responsabile di Cucina & Vini e curatore della guida Sparkle – è ormai diventato un vero e proprio vademecum per avvicinarsi ad un mondo sempre più articolato e soprattutto che propone vini di fascia altissima e altri molto semplice. Evidentemente i territori a maggior vocazione spumantistica si confermano Franciacorta, Trento, Alta Langa, Prosecco Superiore di Conegliano Valdobbiadene, Alto Adige, Oltrepò Pavese e Roero Arneis, a cui si aggiungono realtà che ormai da diversi anni garantiscono etichette top level. In totale, settanta campioni che non temono il confronto con i migliori spumanti del mondo”.

L’Italia negli ultimi anni sta raggiungente dei notevoli risultati mondiali grazie alle bollicine. In testa rimane il Prosecco, ma diverse regioni ormai spumantizzano i vitigni autoctoni che sono diventati sempre più ricercati.

Tra le new entry della manifestazioni sono presenti Meglio Fresco , Meraviglie in Pasta , Optymum, La Bottega dell’Oliva Ascolana e Ami Pokè. L’appuntamento Sparkle resta sempre effervescente e di classe. Buone bollicine a tutti.

 

Lascia un commento