Malore sul lavoro a Maltignano: morta Sonia Paci scout di Folignano

Era al lavoro in un’azienda di Maltignano a pochi chilometri dalla sua abitazione. Qui svolgeva compiti di segreteria. Sonia Paci, 31 anni di Folignano (Ascoli Piceno), ha accusato un malore che si è rivelato fatale. Sonia per anni ha fatto parte del gruppo degli scout ed era molto attiva in parrocchia. Una ragazza solare ed impegnata, conosciuta e benvoluta da tutti a Villa Pigna.

La Paci ha accusato un malore mentre si trovava a lavoro in un’azienda nella quale lavorava come segretaria. I suoi colleghi hanno chiamato il 118. E’ stato necessario trasferirla d’urgenza al pronto soccorso ma durante il tragitto le sue condizioni sono peggiorate. Giunta al Mazzoni è stata subito portata nel reparto di rianimazione, ma la situazione era disperata e per i medici ogni tentativo di salvarla è stato vano. E’ morta dopo pochi minuti.

Sonia era la terza figlia. Da qualche tempo era istruttrice di arrampicata sportiva e amava praticare tanti altri sport, tra i quali lo sci. Probabilmente è stata stroncata da un infarto. L’autopsia sarà eseguita domani. Quando il magistrato disporrà il dissequestro della salma i familiari potranno organizzare i funerali, che dovrebbero svolgersi tra martedì e mercoledì nella chiesa di San Luca, a Villa Pigna.

Al Resto del Carlino il sindaco Angelo Flaiani dichiara: “Come amministrazione comunale esprimiamo le nostre più sincere condoglianze alla famiglia. Sonia era una ragazza speciale, sempre sorridente e disponibile nei confronti di tutti. La comunità di Villa Pigna è sotto choc, perché ancora una volta ci troviamo a piangere per una morte davvero assurda e per un’amica che se ne è andata troppo presto. E improvvisamente”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin