I Bastardi di Pizzofalcone torneranno con la terza serie

Boom per I Bastardi di Pizzofalcone 2. La serie di Rai1 è un successo. Ispirata dai libri di Maurizio De Giovanni e diretta da Alessandro D’Alatri. I protagonisti sono Alessandro Gassmann (l’ispettore Lojacono) e Carolina Crescentini (la pm Piras).

L’ultima puntata della serie prodotta da Rai Fiction con Clemart ha incollato davanti agli schermi una media di ascolto di 5 milioni e mezzo di telespettatori con il 23,4 per cento di share. Il direttore di Rai Fiction Eleonora Andreatta ha annunciato che “è già in preparazione lo sviluppo della terza serie, che tornerà a mostrare i nostri protagonisti, tra cui va annoverata una Napoli inedita e piena di umanità”.

La seconda stagione è stato un nuovo successo di ascolti ed ancor più un’operazione editoriale importante, “grazie alla forza delle storie nate dall’invenzione straordinaria di Maurizio De Giovanni, alla bravura e generosità di tutto il cast a partire da Alessandro Gassman, e all’elegante regia di Alessandro D’Alatri la serie ha ottenuto un gradimento del pubblico che si è manifestato trasversalmente, e in particolare tra il pubblico con alto livello di istruzione con oltre il 28% di share”.

La seconda stagione ha incollato davanti al piccolo schermo gli appassionati che hanno seguito con entusiasmo la prima stagione, andata in onda nel 2017. Il cast della seconda stagione conta Aragona (Antonio Folletto) mentre Ottavia ha il volto di Tosca d’Aquino e il commissario Palma quello di Massimiliano Gallo. Pisanelli è Gianfelice Imparato e Alex Di Nardo la giovane Simona Tabasco mentre Francesco Romano è Gennaro Silvestro. Letizia viene interpretata da Gioia Spazian. Il nuovo arrivato Buffardi interpretato da Matteo Martari.

Lascia un commento