Santa Luce. Grave incidente sul lavoro in via Rosignanina

Un grave infortunio è avvenuto nelle scorse ore a Santa Luce nel Pisano. Un operaio di 48 anni è caduto in una cisterna da 7 metri e è grave.

E’ successo in via Rosignanina. L’addetto di una ditta specializzata in opere di manutenzione è precipitato all’interno di una cisterna del gas. Il serbatoio era vuoto e privo di sostanze.

Per prestare soccorso al quarantenne sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Pisa e di Livorno, insieme al personale speleo-alpino-fluviale. Gli operatori hanno dovuto usare cavalletto e barella ‘taboga’ per recuperare il malcapitato, che è stato quindi affidato al 118 per il trasporto in ospedale Cisanello in codice rosso. Sul posto anche le forze dell’ordine per accertare la dinamica dell’accaduto.

Lascia un commento