Santa Luce. Grave incidente sul lavoro in via Rosignanina

Un grave infortunio è avvenuto nelle scorse ore a Santa Luce nel Pisano. Un operaio di 48 anni è caduto in una cisterna da 7 metri e è grave.

E’ successo in via Rosignanina. L’addetto di una ditta specializzata in opere di manutenzione è precipitato all’interno di una cisterna del gas. Il serbatoio era vuoto e privo di sostanze.

Per prestare soccorso al quarantenne sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Pisa e di Livorno, insieme al personale speleo-alpino-fluviale. Gli operatori hanno dovuto usare cavalletto e barella ‘taboga’ per recuperare il malcapitato, che è stato quindi affidato al 118 per il trasporto in ospedale Cisanello in codice rosso. Sul posto anche le forze dell’ordine per accertare la dinamica dell’accaduto.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin