Al via la quinta edizione di Milanosifastoria

Da lunedì 5 a domenica 11 novembre si terrà la quinta edizione di ‘Milanosifastoria’, progetto pluriennale per promuovere la cultura storica della e nella Città metropolitana, promossa dal Comune di Milano e dalla Rete Milanosifastoria. Il tema della settimana di incontri di quest’anno sarà “Milano città aperta e plurale, trasformazioni sociali e urbane”.

Sono previsti, in sedi pubbliche e private della città di Milano e presso la Biblioteca di Cologno Monzese, convegni e seminari storiografici, laboratori, incontri, dibattiti, presentazioni di libri e di progetti realizzati dalle scuole, una visita guidata nella zona di Porta Venezia, una mostra fotografica sull’abitare. In chiusura, domenica 11 novembre presso l’ex chiesetta del Parco Trotter, si terrà il concerto dell’Orchestra multiculturale Golfo Mistico dell’Istituto comprensivo Quintino di Vona.

In totale, da lunedì 5 a domenica 11 novembre, saranno 17 gli appuntamenti per approfondire la storia delle migrazioni, degli scambi interculturali e delle forme di accoglienza nell’area milanese. Una tematica che prosegue il dibattito avviato nella scorsa edizione per ricordare la secolare tradizione di accoglienza della città, da riscoprire e riproporre alla riflessione di studenti, insegnanti e cittadini.

La quinta edizione del progetto proseguirà con altre iniziative per tutto il 2019, si avvale del patrocinio e della collaborazione di dipartimenti universitari milanesi e di istituzioni educative e culturali del territorio. Gemellata con la Festa internazionale della storia di Bologna, l’iniziativa è realizzata in collaborazione con Archivio di Stato di Milano, Circolo Filologico milanese, Civica scuola di cinema Luchino Visconti, Emit Feltrinelli, Soprintendenza archivistica e bibliografica della Lombardia e Ufficio scolastico regionale per la Lombardia – Ambito territoriale di Milano; con il patrocinio del Dipartimento di pedagogia dell’Università Cattolica di Milano, dei dipartimenti di studi internazionali, giuridici e storico-politici e di studi storici dell’Università degli Studi di Milano e del FAI – Presidenza regionale Lombardia. Le edizioni precedenti sono state “Storia della istruzione, formazione ed educazione a Milano e in altre aree comparabili” (2014), “Milano: il lavoro, la storia” (2015), “Quale lavoro tra ieri e domani” (2016), “Milano città aperta” (2017).

Lascia un commento