Modena. Incidente ad Arluno: morta Elisa Boschi: era prossima al matrimonio

Un terribile incidente. La Fiat Cubo distrutta. Qui viaggiavano i quattro amici modenesi coinvolti nell’incidente sull’A4 Torino-Venezia all’altezza di Arluno. Il portellone scorrevole si sarebbe aperto. Da qui sono volate fuori Elisa Boschi, 31 anni, morta sul colpo, e l’amica Valentina Vaccari, 29 anni, ricoverata ora in prognosi riservata al Niguarda di Milano.

Pare che alla guida ci fosse Francesco, proprietario dell’auto e fidanzato di Valentina. Il conducente e il fidanzato della vittima, Eugenio, 33 e 34 anni, sono illesi. Nell’abitacolo c’erano anche due cani, entrambi morti. Uno dei due è scappato dopo l’incidente ed è stato trovato morto a metri di distanza. L’auto sarebbe sbandata per cause ancora non chiarite toccando altri veicoli. La Fiat ha impattato col guardrail e si è ribaltata più volte. Il guidatore è risultato negativo all’alcol test. La tragedia potrebbe essere stata causata da una distrazione.

Il giorno dopo, a Modena, solo lacrime e dolore indicibile fra gli amici e i colleghi di Elisa. Si sarebbe dovuta sposare il prossimo giugno. La vittima aveva già comprato il vestito da sposa, era tutto pronto per il matrimonio. La giovane, social media strategist presso un’agenzia di comunicazione, aveva perso il padre quando era adolescente. Elisa Boschi si era laureata in Scienze della comunicazione all’università di Bologna, poi aveva studiato giornalismo a Parma e aveva avuto varie esperienze in quotidiani locali e come ufficio stampa.

Lascia un commento