L’Università italiana brilla nel Times Higher Education

L’Italia si fa notare nel Times Higher Education (THE) World University Rankings. I 43 atenei italiani inseriti nella classifica scalano tutti delle posizioni. L’Università di Bologna entra a far parte dell’elite globale delle prime 200 università nella classifica del 2019.

A livello internazionale è l’Università di Oxford al primo posto, per il terzo anno consecutivo, del World University Ranking 2019. Rimanendo tra le prime dieci, Cambridge si mantiene al secondo posto, mentre Stanford negli Stati Uniti conserva il terzo.

“Le università nel Regno Unito, e in Europa nel loro complesso, saranno svantaggiate se la mobilità pan-europea e le collaborazioni di ricerca verranno limitate come conseguenza di Brexit. L’ascesa del populismo di estrema destra sta già influenzando la libertà accademica delle università in Paesi come l’Ungheria” commenta Ellie Bothwell, editore di Rankings per Times Higer Education.

Lascia un commento