Milano. Trovato nella notte il corpo di Eleonora Contin

Le speranze sono terminate per Eleonora Contin, la giovane lombarda dispersa in mare in Monzambico. Una fonte diretta ed attendibile (vicina alla famiglia) lo ha confermato in redazione.

“Lui era un ex collega di mia moglie ed eravamo in contatto twitter perchè mia cognata lavora per il ministero degli esteri e lui ci aveva chiesto un contatto con l’ambasciata del Mozambico. All’una di stanotte ci ha mandato un twitt con la conferma del ritrovamento del corpo”. Così ci viene riferito in un’email. Per riservatezza teniamo la fonte celata, ma purtroppo, a questo punto le speranze sono terminate.

Alla nostra richiesta di ulteriori conferme la fonte ci scrive. “Se telefonate all’ambasciata del Mozambico o al Ministero degli Esteri possano darvi conferma”. La notizia del ritrovamento del corpo, in attesa di ulteriori riscontri, getta nello sconforto Chiavenna e Milano.

Nella tarda mattinata di mercoledì è arrivata anche la conferma ufficiale. Il corpo della Contin è stato trovato a 40 chilometri dal punto in cui era scomparsa. La donna era stata inghiottita dalle acque durante un’immersione vicino alla barriera corallina mentre era in vacanza in Mozambico. Si sono così concluse nel più tragico dei modi le ricerche di Eleonora Contin, originaria di Chiavenna ma residente a Milano.

Eleonora Contin

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin