Diciotti. Migranti in arrivo nel centro di Ariccia dell’Auxilium

Si conosce la destinazione ufficiale dei migranti accolti dalla Cei, sbarcati dalla Diciotti a Catania. Dall’hotspot di Messina i migranti ospitati dalla Chiesa italiana “saranno trasferiti quanto prima, nelle prossime ore, nel centro di Ariccia dell’Auxilium“.

Qui rimarranno “in attesa di essere ospitati nelle tante diocesi che hanno dato la disponibilità: Torino, Brescia, Bologna, Agrigento, Cassano allo Jonio, Rossano Calabro, per citare solo quelle di cui sono a conoscenza”. Lo dice al Sir, l’agenzia dei vescovi italiani, don Ivan Maffeis, sottosegretario Cei e direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali.

La Chiesa è intervenuta per accogliere buona parte dei profughi della Diciotti, ma non ha risparmiato le sue stilettate al governo: “Abbiamo deciso di entrare in una situazione di stallo che era ormai diventata insostenibile per tutti”, ha detto il portavoce della Conferenza episcopape, don Ivan Maffeis. Anche Papa Francesco ha trovato il modo per fare sentire la sua voce, durante la visita in Irlanda. “Che sfida è sempre quella di accogliere il migrante e lo straniero!”, ha detto. “No all’egoismo”.

 

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin