Esperia. Gianni Paliotta uccide i figli Marino e Isabella poi si spara

Ha ucciso nel sonno i suoi figli, poi si è tolto la vita. Esperia è sotto choc. Gianni Paliotta, un ex ferroviere pensionato di 70 anni, ha sparato al figlio Mariano di 26 anni, laureato in materie scientifiche, e alla figlia Isabella di 18 anni. Dopo il duplice omicidio, il pensionato si è suicidato.

La moglie, al momento dell’omicidio suicidio, era uscita per fare una passeggiata. A scoprire l’orrore è stata proprio la donna quando è rientrata in casa, un’abitazione del centro storico, in piazza Consalvo.

Le indagini sono condotte dai Carabinieri della Compagnia di Pontecorvo. La notizia si è rapidamente diffusa destando tristezza in tutta la comunità.

Lascia un commento