Phnom Penh. Potere assoluto al premier Hun Sen

A Phnom Penh si consolida il potere di Hun Sen. I risultati ufficiali delle elezioni politiche conferano in Cambogia la vittoria bulgara del partito al Governo. La formazione politica ha fatto incetta di seggi in Parlamento, assicurandoseli tutti e 125.

L’esito elettorale assicura al primo ministro Hun Sen un altro mandato. Al contempo però rinforza lo scetticismo sulla legittimità della consultazione.

Del resto il risultato era già scritto. L’unico partito di opposizione infatti è stato sciolto l’anno scorso per poi allinearsi con il premier.

Lascia un commento