Un aereo della Latam e due della Sky Airlines costretti a tornare alla base

Sono almeno tre gli aerei che sono stati costretti ad atterraggi di emergenza o a rientrare alla base in Cile e Perù a seguito di una serie di falsi allarmi bomba. Per fortuna solo un grande spavento per i passeggeri.

Un aereo della Latam era in volo da Lima a Santiago del Cile. E’ stato evacuato dopo un atterraggio di emergenza a Pisco. Due aerei della cilena Sky Airlines diretti a Rosario e a Calama sono tornati a Santiago dopo minacce telefoniche della presenza di una bomba.

L’aviazione civile cilena ha riferito che tutti e tre gli aeroplani sono stati ispezionati. Al termine dei controlli non è stato trovato esplosivo. Si è trattato quindi di falsi allarmi bomba.

Lascia un commento