Firenze. Entra sui binari con l’auto e li percorre da piazza Adua a viale Strozzi

Un settantenne ha transitato fino a viale Strozzi sui binari della tramvia nonostante gli avvisi della Polizia Municipale. Alla fine è stato fermato e riportato, sotto scorta, verso piazza Adua da dove è stato fatto uscire dalla sede tranviaria.

Si tratta del conducente di una Fiat 600 che uscendo dalla stazione in corrispondenza dell’incrocio con piazza Adua è entrato sulla sede tranviaria di via Valfonda. E, nonostante gli avvisi sonori degli agenti della Polizia Municipale presenti sul posto, ha transitato sui binari fino alla curva con viale Strozzi proprio mentre erano in corso le prove dei tram.

Gli autisti dei convogli presenti nella zona (uno nel suo senso di marcia era fermo al semaforo di via Valfonda, l’altro nel senso opposto all’altezza di piazza Bambine e Bambini di Belsan) hanno assistito alla scena increduli. Inseguito a sirene spiegate da una pattuglia, è stato scortato sui binari fino a tornare in piazza Stazione. Per lui, fiorentino di 70 anni, è scattato un verbale da 41 euro per transito su zona interdetta alla circolazione dei veicoli. Le prove sono state interrotte per poco più di un minuto, giusto il tempo di fare uscire l’auto dalla sede tranviaria.

Lascia un commento