Caravaggio. Sparatoria nella Gold Cherry due morti, killer in fuga

C’è un nuovo killer in fuga in Lombardia. Dopo i fatti della provincia di Brescia, un nuovo duplice omicidio nel Bergamasco. Una grave sparatoria è avvenuta a Caravaggio poco dopo le 18. Si registrano due morti.

La sparatoria è avvenuta lungo l’ex statale Padana Superiore e nei pressi della sala slot Gold Cherry. Due persone sono morte all’interno della slot. Le vittime sono due italiani, una coppia di 51 e 40 anni che si trovava nel locale. Tra le ipotesi della sparatoria c’è anche quella del delitto di natura passionale.

I due sarebbe stati freddati con quattro colpi di pistola. In fuga l’omicida che con il suo gesto ha seminato il panico nel locale e in tutta la zona circostante. Sul posto, oltre alla polizia locale e i carabinieri, anche due ambulanze e un’automedica. Il sostituto procuratore Gianluigi Dettori è sul posto. Presente anche il sindaco Claudio Bolandrini. Le forze dell’ordine hanno già recuperato i filmati nel locale per rintracciare l’omicida. La sala slot si trova in un complesso commerciale, ma ha l’ingresso sull’esterno. Leggi anche qui Caravaggio. Ammazza la moglie e l’amante, killer in fuga.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin