Caravaggio. Ammazza la moglie e l’amante, killer in fuga

144

La donna uccisa oggi pomeriggio a Caravaggio  – secondo una prima ricostruzione degli investigatori – è la moglie dell’uomo che ha aperto il fuoco. Ucciso verosimilmente anche l’amante.

Dopo la sparatoria l’assassino è fuggito a bordo di una Renault Clio. Sul posto ci sono carabinieri e polizia, oltre al sostituto procuratore e al sindaco della cittadina del Bergamasco.

Posti di blocco sono stati ordinati in tutta la provincia. Il fuggitivo quindi sarebbe una persona nota agli inquirenti. Sarebbe entrato in azione per una vendetta passionale.