Esplosione al porto di Livorno, la solidarietà di Sinistra Italiana

Di seguito una nota congiunta della Federazione livornese e toscana di Sinistra Italiana sull’incidente sul lavoro mortale avvenuto oggi pomeriggio al porto di Livorno. Esplosione al porto di Livorno, la solidarietà di Sinistra Italiana: “Oggi piangiamo altre vittime sul lavoro. Servono più controlli e un’applicazione rigida delle norme sulla sicurezza”.

“La Federazione di Sinistra Italiana di Livorno congiuntamente a Sinistra Italiana Toscana, piange le due vittime e i feriti dell’incidente avvenuto intorno alle 14 al Porto di Livorno. Due lavoratori della Labromare hanno perso la vita nell’esplosione accaduta al deposito costiero Neri, mentre erano impegnati in un’operazione di pulizia all’interno di un serbatoio di olio combustibile”.

“Le attività sempre ad alto rischio in quell’area ci pongono domande che solo l’autorità giudiziaria potrà chiarire dopo un’indagine che chiediamo sia veloce e attenta sulle cause dirette e su quelle indirette. Resta aperto un interrogativo sulla qualità dei controlli e sulle misure di sicurezza che riguardano la quasi totalità dei lavoratori che operano in ambito portuale e che oggi avrebbero potuto perdere la vita perché distanti solo poche centinaia di metri dal luogo dell’incidente. Troppo spesso le scelte interne sulla destinazione delle attività nel porto di Livorno sono state condizionate più dall’interesse e dall’opportunità delle varie compagnie armatoriali, anziché dalla sicurezza dei lavoratori. Chiediamo pertanto a chi si occupa di pianificare le attività e le destinazioni d’uso delle aree più delicate, dedicate allo stoccaggio di materiali pericolosi, di riflettere e provvedere velocemente, oltre che con controlli serrati e applicazione senza deroghe delle regole di sicurezza, ad avviare un percorso pianificatorio che metta al riparo non solo i tanti lavoratori impegnati 24h su 24 nelle aree portuali circostanti, ma, di riflesso, anche quelle residenziali, densamente popolate, nella zona nord della città”. La è a firma di Simona Ghinassi (Sinistra Italiana – Coordinatrice Federazione di Livorno), Marco Sabatini e Daniela Lastri (Sinistra Italiana – Coordinatori Toscana).

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin