Pozzallo. Sequestrata la nave della Ong spagnola ProActiva

Open Arms è stata sequestrata dalla Procura di Catania. Si tratta della nave della Ong spagnola ProActiva.

Open Arms si trova nel porto di Pozzallo dove sono sbarcati 218 migranti. Associazione per delinquere finalizzata all’immigrazione clandestina, è il reato ipotizzato a carico del comandante della nave, il coordinatore e responsabile della Ong.

Al centro dell’inchiesta è l’approdo in Italia per il rifiuto di consegnare i migranti alle motovedette libiche intervenute sul luogo del soccorso o a Malta. Si attendono sviluppi nelle prossime ore.

Lascia un commento