Napoli. Agguato a Ponticelli morto Salvatore D’Orsi

E’ morto Salvatore D’Orsi, già noto alle forze dell’ordine. Il ragazzo di 29 anni è deceduto martedì mattina in ospedale a Napoli. Era stato operato a Villa Betania, dopo essere stato ferito con tre colpi di pistola tra torace e addome.

I sicari a bordo di uno scooter sono entrati in azione lunedì sera in via Argine nel quartiere Ponticelli. D’Orsi, ferito in modo grave, è riuscito a raggiungere la sua abitazione in via Oplonti.

Il padre del ventenne lo ha accompagnato in ospedale dove, nonostante il disperato intervento chirurgico, è morto. Sul grave fatto di sangue indaga la Polizia.

Lascia un commento