La Juve a Firenze per superare il Napoli

96

La Juve per prendersi la vetta della classifica deve vincere e scommettere sul pareggio o la sconfitta del Napoli. Questa sera sarà di scena al Franchi. I bianconeri aprono la giornata numero 24 della Serie A e sono favoriti così come si può vedere dalle quote su Betrally. La trasferta toscana anticipa l’avvio del turno in quanto la squadra di Allegri è attesa dal probante impegno di Champions di martedì contro il Tottenham.

Juve: a Firenze per i tre punti

I bianconeri hanno solo un 2 da giocarsi in schedina. Pioli deve fare a meno di Laurini, ma ritrova Pezzella da affiancare ad Astori. E’ possibile però una difesa a 3 con Milenkovic e Vitor Hugo. In attacco opzione Thereau e Gil Dias. I piemontesi arrivano senza Cuadrado, Dybala e Matuidi. Marchisio andrà a centrocampo. In campo il capitano Buffon. Spazio a Bernardeschi nel tridente titolare. Douglas Costa parte dalla panchina.

Milan a Ferrara

Lo spezzatino prosegue alle 15 di domani a Ferrara. Indisponibile per squalifica Vicari, c’è Salomon. Opzione Floccari e Paloschi come socio di Antenucci. Gattuso deve rinunciare a Calabria squalificato. A sinistra torna Rodriguez. André Silva relegato in panca. Cutrone potrebbe essere preferito a Kalinic. Gli scommettitori sportivi puntano sul 2. Ma la Spal farà di tutto per rendere la vita difficile ai lombardi.

Big match al San Paolo

Alle 18 di sabato il Crotone ospita l’Atalanta. Gli orobici partono favoriti ma non è da escludere il pari in virtù del buon momento dei pitagorici.

Un sabato sera da tripla al San Paolo. Sarri deve verificare Albiol, Hysaj e Mertens. Scaldano i motori Chirices, Maggio e Zielinski. Fuori negli ospiti Felipe Anderson. Si rilanciano Milinkovic-Savic e Lulic al posto di Murgia e Lukaku. In difesa Wallace dovrebbe essere in campo mentre in panca troveranno posto Bastos e Caceres. In campo Radu e De Vrij.

All’ora di pranzo di domenica il Sassuolo riceve il Cagliari. I padroni di casa non possono fare altro che vincere dopo i risultati deludenti.

Alle 15 trasferta a Verona sponda Chievo per il Genoa. Gara apertissima ma i liguri partono favoriti.

Rebus a San Siro alle 15. L’Inter riceve il Bologna. Spalletti potrà contare su Icardi per avere ragione degli ospiti che partono però con l’intenzione di portare a casa il massimo risultato. Gara incerta con un pareggio non da escludere. Naturalmente l’Inter affamata di vittorie farà di tutto per fissare un 1 in schedina.

A Genova arriva il Verona sempre domenica alle 15. I blucerchiati faranno di tutto per ottenere i tre punti anche se i veneti hanno tutte le carte in regola per rendere la vita difficile alla Samp.

Sempre alle 15 gara spettacolo tra Torino e Udinese. Si preannunciano gol e bel gioco. I granata partono favoriti ma la X potrebbe spuntare in schedina.

Chiude la Roma che alle 20.45 di dopodomani ospita il Benevento. Nessuna delle due squadre può sbagliare. I padroni di casa devono centrare l’obiettivo minimo europeo, gli ospiti la salvezza. Giallorossi favoriti, ma attenti a non sottovalutare i campani.