Roma. Virginia Raggi non si ricandiderà a sindaco

Il sindaco Virginia Raggi a fine mandato non si ricandiderà. Ciò in base alla regola sottoscritta con il M5s secondo cui non si possono sottoscrivere più di due mandati elettivi.

L’annuncio della sindaca grillina arriva dopo il caso di Fabio Fucci, sindaco di Pomezia, in disaccordo con il Movimento in quanto intenzionato a ricandidarsi anche dopo aver svolto il primo mandato come consigliere d’opposizione, proprio come la Raggi.

L’annuncio del primo cittadino ha raccolto sui social media tantissimi like e commenti entusiasti. C’è chi si spinge a chiedere di lasciare già adesso il Campidoglio.

Raggi Festa della Musica Roma

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin