Scosse di terremoto a Dover, Finschhafen e nel Kerman

Terremoti in diverse Nazioni, dagli USA all’Iran alla Papua Nuova Guinea. Un terremoto di magnitudo 4.4 è stato registrato nella regione medio atlantica della costa orientale degli Stati Uniti d’America. Non vi sono notizie di danni o di vittime. La Us Geological Survey ha localizzato l’epicentro a circa 10 km a nord est di Dover, nel Delaware, tra il Maryland e il New Jersey. I terremoti sono rari nel nord est USA. Il terremoto è stato sentito fino a Filadelfia, Pennsylvania, ad un centinaio di km dall’epicentro.

Una terremoto di magnitudo 6 ha colpito alle 12:50 ora locale (le 3:50 in Italia) la costa nord est della Papua Nuova Guinea. In base ai dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano e dell’agenzia sismologica statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa 60 km di profondità ed epicentro 60 km a nord nord ovest di Finschhafen. Non si registrano danni a persone o cose e non è stata emessa alcuna allerta tsunami.

Un sisma di magnitudo 6.2 ha colpito alle 6:32 ora locale (le 3:32 in Italia) la provincia sud orientale iraniana di Kerman. Lo ha annunciato l’US Geological Institute. Il terremoto è stato registrato a 10 km di profondità e situato a 58 km a nord est di Kerman. E’ stato seguito da una scossa di magnitudo 5 dopo 10 minuti. Non si registrano vittime ma sono stati segnalati ingenti danni alle strutture.

terremoto

Lascia un commento