Scosse di terremoto a Dover, Finschhafen e nel Kerman

Terremoti in diverse Nazioni, dagli USA all’Iran alla Papua Nuova Guinea. Un terremoto di magnitudo 4.4 è stato registrato nella regione medio atlantica della costa orientale degli Stati Uniti d’America. Non vi sono notizie di danni o di vittime. La Us Geological Survey ha localizzato l’epicentro a circa 10 km a nord est di Dover, nel Delaware, tra il Maryland e il New Jersey. I terremoti sono rari nel nord est USA. Il terremoto è stato sentito fino a Filadelfia, Pennsylvania, ad un centinaio di km dall’epicentro.

Una terremoto di magnitudo 6 ha colpito alle 12:50 ora locale (le 3:50 in Italia) la costa nord est della Papua Nuova Guinea. In base ai dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano e dell’agenzia sismologica statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa 60 km di profondità ed epicentro 60 km a nord nord ovest di Finschhafen. Non si registrano danni a persone o cose e non è stata emessa alcuna allerta tsunami.

Un sisma di magnitudo 6.2 ha colpito alle 6:32 ora locale (le 3:32 in Italia) la provincia sud orientale iraniana di Kerman. Lo ha annunciato l’US Geological Institute. Il terremoto è stato registrato a 10 km di profondità e situato a 58 km a nord est di Kerman. E’ stato seguito da una scossa di magnitudo 5 dopo 10 minuti. Non si registrano vittime ma sono stati segnalati ingenti danni alle strutture.

terremoto

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin