Roma. I tassisti tornano sui banchi di scuola

I tassisti tornano a scuola. Al via i corsi di formazione per duecento conducenti di taxi. Sono otto le classi d’inglese pratico, galateo culturale e cultura dell’accoglienza. Il corso si articola in cinque moduli formativi da 5 ore l’uno per ogni gruppo. La metà degli operatori è già tornata in aula, il secondo gruppo partirà martedì 28 novembre.

“Con il ciclo di lezioni vogliamo che gli utenti rimangano soddisfatti del nuovo servizio, che i tanti turisti che affollano la Capitale possano trovare nei tassisti un punto di riferimento. Abbiamo iniziato con le prime quattro classi, tema di studio l’inglese pratico e il galateo culturale”, dichiara l’assessora alla Città in Movimento di Roma Capitale, Linda Meleo. “L’idea di formare gli operatori dell’accoglienza su un vero e proprio galateo dell’accoglienza fa capo alla nostra strategia di rilancio del turismo capitolino. I tassisti sono il biglietto da visita di una città, è fondamentale che partecipino consapevolmente a un indotto del valore di 10 miliardi annui”, spiega Adriano Meloni, assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale.

I corsi interesseranno 750 conducenti, che saranno formati su un’adeguata “cultura dell’ospitalità” nei confronti dei visitatori nazionali e internazionali. Un in avanti per migliorare non solo il servizio ma anche l’accoglienza nell’Urbe.

Taxi

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma. I tassisti tornano sui banchi di scuola Roma. I tassisti tornano sui banchi di scuola ultima modifica: 2017-11-25T04:37:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento