Genova. Violenta rapina al Gulliver di via Pagano Doria

Un cassiere è stato ferito da un rapinatore con il calcio di una pistola dopo essersi rifiutato di aprire il registratore di cassa. Il malvivente si è impadronito dei soldi ed è fuggito puntando la pistola al macellaio che voleva fermare la sua fuga.

La rapina è stata messa a segno al Gulliver di via Pagano Doria, alle spalle della stazione Principe. Il cassiere è stato medicato in ospedale ma non desta preoccupazione.

Il ladro ha abbandonato sul posto il suo motorino che non partiva. Si è dato alla fuga a piedi. Il bandito è riuscito a portare via 1200 euro. L’italiano è stato descritto alto 1,70, di corporatura normale. Indossava una sciarpa o uno scaldacollo e un casco con visiera.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin