Avance sessuali. Cbs sospende il giornalista Charlie Rose

Gli Stati Uniti devono fare i conti con gli scandali delle molestie sessuali che stanno travolgendo non solo il cinema. L’ultimo a finire sul banco mediatico degli imputati è Charlie Rose, uno dei volti più popolari del giornalismo a stelle e strisce.

La Cbs ha immediatamente sospeso lo storico giornalista e la Pbs ha bloccato sia la produzione sia la distribuzione dello suo show. Secondo i media USA sarebbero otto le donne che accusano l’uomo di avance sessuali non richieste, inclusi palpeggiamenti.

Le presunte vittime sono dipendenti o aspiranti tali dello show Charlie Rose tra la fine degli anni ’90 e il 2011. Il giornalista si è scusato se “ho agito qualche volta mancando di sensibilità, accetto la responsabilità”, “anche se non ritengo tutte le accuse fondate”.

Charilie Rose

9 su 10 da parte di 34 recensori Avance sessuali. Cbs sospende il giornalista Charlie Rose Avance sessuali. Cbs sospende il giornalista Charlie Rose ultima modifica: 2017-11-21T04:29:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento