Roma. Omicidio di Norma Maria Moreira da Silva arrestato Aldobrando Papi

Il pm di Roma ha disposto un fermo per l’omicidio di Norma Maria Moreira da Silva, la brasiliana di 49 anni il cui cadavere è stato trovato in un sottopassaggio nel centro città. La persona arrestata è Aldobrando Papi, un clochard di 55 anni. L’uomo risponde di omicidio volontario.

Papi ha ammesso di avere aggredito la brasiliana ma ha precisato di non averla “stuprata, è morta per una caduta”. Ci sarebbe un bacio alla base del litigio sfociato nell’omicidio di Norma Maria Moreira da Silva. Aldobrando Papi avrebbe respinto la vittima che pretendeva di baciarlo e da lì sarebbe nata la lite terminata con l’omicidio.

Il clochard ha confessato ed è stato fermato con l’accusa di omicidio volontario aggravato. Il romano ha provato a giustificarsi dicendo che si è trattato di un incidente: “Stavamo discutendo, le ho dato uno schiaffo, lei è caduta, ha sbattuto la testa per terra”. La versione dell’omicida è al vaglio degli inquirenti.

Arresti Polizia

Lascia un commento