L’Australia approva con un referendum nozze gay

In cima alla lista degli argomenti di Twitter delle ultime ore c’è l’hastag #Australia in riferimento al referendum sulle nozze gay che registra la vittoria netta del si. Da notare l’alta partecipazione degli australiani ad una consultazione su temi che riguardano i diritti civili.

I matrimoni gay diventano graditi in Australia grazie ad una consultazione referendaria non vincolante che ora potrà essere recepita o non esserla dal Parlamento. Anche se è scontato che il Parlamento si debba moralmente attenere al dato politico netto e alla volontà popolare piuttosto esplicita.

A favore delle nozze omosex hanno votato il 61,6%. Alta l’affluenza con la partecipazione del 79,5% degli aventi diritto. Segnale che gli australiani sono una società aperta e liberale. Si apre per la terra dei canguri una nuova frontiera che apre la Nazione alla modernità.

Sposi - matrimonio

9 su 10 da parte di 34 recensori L’Australia approva con un referendum nozze gay L’Australia approva con un referendum nozze gay ultima modifica: 2017-11-15T03:11:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento