Alatri. Matteo Sbaraglia uccide il vicino Domenico Pascarella con una mazza

Erano vicini di casa. Abitavano in via Sardegna. Uno è finito in carcere con l’accusa di omicidio, l’altro è morto. Entrambi abitavano da soli. Arma del delitto che ha sconvolto Alatri una mazza da baseball. Una furia omicida pare legata ad un litigio culminato nel sangue.

Omicidio in via Sardegna

Località Murette è sotto choc per la morte di Domenico Pascarella, 58 anni. L’uomo è stato ucciso da Matteo Sbaraglia. L’uomo di 35 anni pare sia affetto da problemi psichici. Il litigio sarebbe avvenuto per futili motivi. Il trentenne ha preso a mazzate il vicino. Il corpo è stato scoperto solo nel pomeriggio. I Carabinieri hanno trovato Sbaraglia in una via del centro. L’uomo ha tentato di fuggire.

Matteo Sbaraglia

Lascia un commento