Napoli. Choc a Ponticelli: trentenne uccide Rosa Vitagliano e ferisce una donna

Dramma familiare a Ponticelli. Un uomo di 39 anni ha ucciso Rosa Vitagliano di 61 anni e ferito la sorella di 71 anni. La tragedia si è consumata in un appartamento di Ponticelli a Napoli. L’autore del delitto è un nipote della vittima. E’ stato arrestato dai Carabinieri in fuga sul tetto di un edificio. Era agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio.

Rosa Vitagliano è stata uccisa in via Botteghelle a coltellate. I militari di Poggioreale hanno bloccato l’autore dell’omicidio e del ferimento. La donna di 71 anni è stata ricoverata in ospedale al Villa Betania. La Vitagliano è morta mentre veniva trasportata verso il più vicino nosocomio. Leggi anche qui: Napoli. Pasquale De Liguori uccide la zia Rosa Vitagliano.

accoltellamento

Lascia un commento