Milano. Dal 24 novembre al 3 dicembre iniziative contro la violenza sulle donne

In considerazione del fatto che si assiste quotidianamente ad incessanti episodi di stalking, violenza fisica e psicologica, abusi sessuali, episodi di bullismo e cyberbullismo, femminicidi e che la violenza sulle donne è ormai un’emergenza sociale, il Municipio 6 del Comune di Milano propone di realizzare una serie di iniziative per combattere il fenomeno e sensibilizzare i cittadini su tali problematiche, coinvolgendo in primo luogo bambini e ragazzi nelle scuole e nelle famiglie.

Il Municipio 6 vuole organizzare una settimana di iniziative da svolgersi principalmente nel periodo dal 24 novembre al 3 dicembre 2017 (con la possibilità di proroga in caso di progetti che prevedano attività con più momenti e/o ripetizioni, purché la data d’inizio rispetti il periodo stabilito) per sensibilizzare, educare e prevenire il fenomeno della violenza sulle donne.

Municipio 6I partecipanti dovranno obbligatoriamente, pena l’esclusione, utilizzare la “domanda di partecipazione” predisposta dagli uffici ed allegata al presente avviso. Sulla busta contenente la proposta dovrà essere indicato il titolo dell’avviso “Iniziative di contrasto alla violenza sulle donne” e il lotto per cui si partecipa. Le buste dovranno essere presentate direttamente a mano all’Ufficio Protocollo (1° piano di viale Legioni Romane, 54), entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 23 ottobre 2017. Le proposte pervenute successivamente alla scadenza del termine suddetto, non saranno ritenute valide e i relativi partecipanti non saranno ammessi alla selezione. La documentazione necessaria alla partecipazione al bando è indicata nella domanda di partecipazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano. Dal 24 novembre al 3 dicembre iniziative contro la violenza sulle donne Milano. Dal 24 novembre al 3 dicembre iniziative contro la violenza sulle donne ultima modifica: 2017-10-08T03:05:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento