Studente aggredisce insegnante dell’alberghiero di Monserrato

Brutta pagina di cronaca nel Cagliaritano. Una lite tra due studenti fuori e dentro una scuola poi l’aggressione subita da un’insegnante in classe da parte di un ragazzo rimproverato per l’uso del cellulare. E’ successo nella scuola alberghiera di Monserrato. I Carabinieri sono intervenuti su richiesta dei docenti. In seguito all’aggressione, l’insegnante ha perso l’equilibrio, è caduta a terra ed è svenuta per alcuni secondi.

insegnantiLa lite è avvenuta poco prima dell’inizio delle lezioni. Due ragazzini hanno litigato fuori dalla scuola e una docente è intervenuta per calmarli. Una volta nell’istituto i due sono ancora venuti alle mani e i docenti hanno dovuto chiamare il 112 per calmare gli animi.

Alla fine dell’orario scolastico, un secondo episodio di violenza è avvenuto in un’aula dell’istituto. Una insegnate ha rimproverato uno studente di 14 anni perché stava al cellulare. Il ragazzino ha reagito contro la prof aggredendola e colpendola con un pugno al viso. La docente ha perso l’equilibrio, è caduta a terra ed è svenuta per alcuni secondi. In suo aiuto è giunta un’altra insegnante che si trovava in aula. La professoressa aggredita è stata medicata in ospedale e giudicata guaribile in tre giorni.

Lascia un commento