Trenta mila italiani bastano a Di Maio per diventare aspirante premier

E’ la democrazia a 5 Stelle. Partecipata ma ristretta. Se Virgina Raggi è diventata sindaco partendo da poche centinaia di voti online. A Luigi Di Maio bastano poco più di 30 mila voti via web per diventare aspirante premier!

Luigi Di Maio incoronato

Le 5 Stelle girano intorno a lui. Sarà candidato alla presidenza del Consiglio e leader del Movimento. Grazie a 30.936 voti su 37.442. Le primarie online di Beppe Grillo sanciscono l’incoronazione del predestinato dell’Italia 5 Stelle. Da Rimini inizia la corsa verso palazzo Chigi. “La responsabilità che mi avete affidato è grande, ma tutti insieme ce la possiamo fare perché noi siamo il M5s e non dobbiamo mai dimenticarlo”, ha dichiarato il vice presidente della Camera.

Luigi Di Maio

Lascia un commento