Montesilvano. Omicidio di Antonio Bevilacqua arrestato Massimo Fantauzzi

Assicurato alla giustizia Massimo Fantauzzi. L’uomo di 46 anni è accusato di avere ucciso Antonio Bevilacqua nel pub Birra Mi a Montesilvano in provincia di Pescara nella notte tra il 15 e il 16 settembre. Fantauzzi era in fuga da una settimana. Dopo un litigio, il quarantenne era tornato a casa, aveva preso un fucile e, recatosi nuovamente al pub, aveva freddato il ragazzo di 21 anni.

L’omicida ha trascorso una settimana vagando per le campagne. Secondo gli inquirenti avrebbe prima litigato con Bevilacqua, all’interno di un pub; poi, dopo aver recuperato il fucile, sarebbe tornato indietro con l’intenzione di uccidere. La vittima è morta sul colpo. L’assassinio è avvenuto sotto gli occhi del proprietario del locale.

Massimo Fantauzzi

9 su 10 da parte di 34 recensori Montesilvano. Omicidio di Antonio Bevilacqua arrestato Massimo Fantauzzi Montesilvano. Omicidio di Antonio Bevilacqua arrestato Massimo Fantauzzi ultima modifica: 2017-09-23T16:38:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento