Rajoy a Barcellona: “Fermate l’escalation di estremismo e disobbedienza”

Il premier spagnolo chiede di fermare “l’escalation di estremismo e disobbedienza”. Mariano Rajoy chiede agli indipendentisti catalani di recedere dal referendum. A Barcellona migliaia di persone sono scese in piazza per protestare contro l’arresto di 14 funzionari del governo catalano.

“C’è ancora tempo per evitare problemi più grandi”, ha dichiarato Rajoy in tv. Il premier invita il presidente catalano Puigdemont a rinunciare al referendum sull’indipendenza previsto per il 1 ottobre. “Torna al diritto e alla democrazia. Questo referendum non è legittimo”. Dal canto suo la Catalogna annuncia che andrà avanti per la sua strada verso l’indipendenza.

Mariano Rajoy

Lascia un commento