Terremoto. Oggi scuole chiuse a Scurcola Marsicana e Tagliacozzo

La terra ha tremato domenica sera nell’Aquilano e la scossa è stata avvertita sono a Roma. La scossa di magnitudo 3.9 è stata registrata alle 21.58 di ieri. Dopo una confusione iniziale “la situazione in paese è tornata alla normalità anche nel centro storico”. Lo ha dichiarato Maria Olimpia Morgante, sindaco di Scurcola Marsicana, epicentro della scossa.

campanella

“Per motivi precauzionali abbiamo deciso di posticipare l’apertura delle scuole, la cui agibilità è stata verificata nei giorni scorsi”. Lo annuncia il primo cittadino. Oggi le scuole rimarranno chiuse anche a Tagliacozzo.

Lascia un commento