Salice Salentino. Davide Innocente morto in mare a Torre San Giovanni

Un sub di 39 anni di Salice Salentino è morto a Torre San Giovanni, marina di Ugento, nel corso di un’immersione. Il magistrato di turno alla procura di Lecce, Paola Guglielmi, ha disposto l’autopsia per stabilire le cause del decesso del sub Davide Innocente, vigile del fuoco in servizio al distaccamento di Veglie, a bordo di un natante insieme a un altro sub.

Il trentenne si sarebbe immerso sentendosi male dopo essere emerso. Soccorso dall’amico e portato subito a riva, i sanitaria del 118 hanno provato a lungo di rianimarlo senza riuscirci. L’ambulanza che si stava recando sul posto, tra l’altro, é rimasta coinvolta in un incidente stradale rendendo necessario dalla centrale operativa l’invio di un secondo mezzo, ma tutto è risultato inutile.

Lascia un commento