Lloret de Mar. Italiano di 22 anni ucciso in discoteca da tre russi

Sangue sulla movida catalana. Un turista italiano di 22 anni è stato ucciso in una discoteca in Costa Brava nella nota Lloret de Mar. La notizia viene riportata da El Mundo. Il quotidiano riferisce che la Polizia della provincia di Girona è stata chiamata alle 3 del mattino per una rissa e ha trovato il giovane in gravi condizioni. Ricoverato in ospedale Josep Trueta di Girona è morto nella notte. Arrestati tre russi di 20, 24 e 26 anni.

Lloret de Mar movida

I tre avrebbero colpito il giovane con pugni, calci in faccia e in testa prima di darsi alla fuga ed essere però individuati e fermati dalla polizia.

I Mossos d’Esquadra hanno arrestato i tre turisti russi ripresi dalle telecamere mentre si accanivano sul ragazzo italiano, con pugni e calci in testa. Erano scappati dal locale dopo l’aggressione, ma sono stati bloccati lungo il Paseo Marittimo di Lloret del Mar. Domani saranno interrogati dal magistrato che dovrà convalidare i fermi per omicidio. Il Comune di Lloret del Mar si costituirà parte civile contro di loro.

_______________________________________________________________

Approfondisci qui

Scandicci in lacrime. Niccolò Ciatti è stato ucciso a Lloret de Mar

_______________________________________________________________

Lascia un commento