Sommariva Bosco. Morto sul lavoro Bernardo Saglietto presidente della Cooperativa italiana pavimenti

Morto in un infortunio sul lavoro Bernardo Saglietto, 59 anni, presidente della Cooperativa italiana pavimenti (ex Intec) di Sommariva Bosco, schiacciato da una pressa che stava controllando.

Bernardo Saglietto

Beffardo il destino. L’uomo solo mercoledì 2 agosto aveva firmato il contratto di acquisizione dell’azienda. Due colleghi, che si erano in un’altra zona dello stabilimento, si sono accorti che qualcosa non andava e sono corsi al macchinario. Vano l’intervento dei sanitari del 118 che hanno potuto solo constare il decesso dell’uomo nel capannone di località Grangia.

I lavoratori si sono stretti intorno alla moglie dell’uomo, Ornella Catalano, vice presidente della cooperativa, impiegata proprio nell’azienda che l’imprenditore, insieme ad altri tre ex colleghi della Intec, aveva fondato per superare il fallimento dell’azienda sommarivese specializzata nella realizzazione di pavimenti sopraelevati. Poco alla volta, erano riusciti a rilevare l’attività e anche a far rientrare al lavoro diversi ex colleghi rimasti a casa.

Grande cordoglio a Cavallermaggiore dove la vittima abitava con la moglie e il figlio. Già presidente della Pro loco e animatore del gruppo folklorisitco del carro di Carnevale negli Anni ’80, era stato candidato sindaco nel 1999 e poi consigliere comunale.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento