Francesco Mazzega ha ucciso Nadia Orlando a Dignano, corpo portato a Palmanova

Orrore su orrore. Femminicidio dopo femminicidio. Le cronache delle ultime ore sono zeppe di orrendi fatti di sangue, dal fattaccio di Aversa all’omicidio suicidio di Tenno, a quanto ha sconvolto oggi il Friuli. Francesco Mazzega, 36 anni di Spilimbergo (inizialmente si è appreso avesse 24 anni) ha ucciso la sua fidanzata, poi ha girato tutta la notte con il suo corpo in macchina.

La vittima è Nadia Orlando, 21 anni di Dignano. Il corpo è stato portato alla Polizia stradale di Palmanova. Il trentenne ha confessato di avere strangolato la ragazza nella notte vicino Dignano.

Nadia Orlando

Entrambi lavoravano all’azienda Lima di San Daniele del Friuli, specializzata in protesi ortopediche. I due erano attesi al lavoro ma non si erano presentati.

_______________________________________________________________

Ecco le dichiarazioni degli inquirenti riguardo alla causa scatenate del delitto. Clicca e leggi

Francesco Mazzega ha ucciso Nadia Orlando dopo avere litigato per la differenza d’età

Francesco Mazzega

______________________________________________________________

Lascia un commento