Arrestato il giardiniere della villa di Maria Laura Satta

Fermato uno dei responsabili dell’omicidio di Maria Laura Satta. E’ il giardiniere che lavorava nella villa dell’italiana uccisa in Kenya il 23 luglio nel corso di una rapina nell’abitazione. La Polizia locale sospetta che l’uomo sia coinvolto nell’aggressione o nell’organizzazione del colpo.

Luigi Scassellati, 72 anni, è rimasto ferito durante la rapina. Dal suo letto presso il Mombasa Hospital, l’uomo non sa darsi pace per la perdita della moglie.

Lascia un commento