Convalidato l’arresto di Dimitri Fricano

Il Gip Paola Rava, del tribunale di Biella, ha convalidato l’arresto di Dimitri Fricano, negando i domiciliari come chiesto dai suoi legali, gli avvocati Alessandra Guarini e Roberto Onida. Gli atti sono stati trasmessi alla procura di Nuoro, titolare dell’inchiesta.

Dimitri Fricano

Rimane quindi in carcere il trentenne che ha confessato di avere ucciso la fidanzata Erika Petri, 28 anni, l’11 giugno durante una vacanza a San Teodoro.

Lascia un commento