Cremona. Maria Laura Satta uccisa a Mombasa, ferito Luigi Scassellati

Rapina sfociata nel sangue in Kenya. Ad avere la peggio una connazionale di 71 anni. Maria Laura Satta uccisa in una villa di Mombasa. Ferito in modo grave il marito Luigi Scassellati di 72 anni.

A scoprire l’accaduto sarebbe stato un amico della coppia, recatosi nell’abitazione. L’ambasciata e il console onorario a Mombasa sono in contatto con i familiari della vittima.

La vittima e il coniuge, due pensionati originari del Cremonese dove sono titolari di una nota azienda, sarebbero stati percossi dagli aggressori a colpi di bastone e panga. Per la donna non c’è stato nulla da fare, mentre l’uomo è stato trasportato al Mombasa Hospital: non sarebbe in pericolo di vita.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento