Settimo Torinese. Quattordicenne muore annegato nel lago Viverone

Grande dolore a Settimo Torinese per la prematura scomparsa di un ragazzino di 14 anni annegato nel lago Viverone di fronte agli occhi dell’amico. La tragedia si è consumata in località Anzasco di Piverone.

Il quattordicenne di origini marocchine si è tuffato in acqua subito dopo pranzo. Dopo alcune bracciate a nuoto è annegato.

soccorsi

A recuperare il corpo è stato un pompiere fuori servizio, che si trovava per caso nel lido. I sanitari del 118 hanno provato a lungo le manovre di rianimazione. Il minorenne è stato elitrasportato all’ospedale Regina Margherita di Torino, ma i medici hanno solo potuto constatare il suo decesso.

I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri di Ivrea cui spettano le indagini.

Lascia un commento