Terremoto a Kos. Le vittime sono un turco e uno svedese

E’ stata resa nota la nazionalità delle vittime del terremoto di magnitudo 6.7 che ha colpito l’isola greca di Kos. Si tratta di turisti. Uno è turco, l’altro uno svedese. A darne notizia il sindaco Giorgos Kyritsis.

I due sono rimasti uccisi dal crollo del tetto del bar nel quale si trovavano al momento della scossa.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento