Assemini. Riccardo Madau manda in coma Manuela Picci poi si uccide

Dramma a Cagliari dove Riccardo Madau, cagliaritano di 25 anni, si è tolto la vita gettandosi nel vuoto da un cavalcavia vicino allo stadio Sant’Elia.

Cagliari Stadio Sant'Elia

Il ventenne, a seguito di una violenta lite con la fidanzata, l’ha picchiata a sangue. Poi si è suicidato. Manuela Picci, 26 anni di Assemini, è ricoverata all’ospedale Brotzu in coma farmacologico.

La Polizia sta ascoltando parenti e amici della coppia per fare luce su quanto accaduto.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento