Cuneo. Il ventenne Luca Borgoni morto sul Cervino

Un incidente in montagna è costato la vita all’alpinista Luca Borgoni, 22 anni di Cuneo, morto sul Cervino vicino alla Capanna Carrel, a 3.800 metri di quota.

Luca BorgoniIl cuneese procedeva in solitaria quando è precipitato. A chiedere aiuto sono stati altri escursionisti che affrontavano la stessa ascensione. Gli uomini del soccorso alpino della Guardia di finanza hanno recuperato la salma trasportandola a Cervinia.

Borgoni, che è precipitato per oltre un centinaio di metri, aveva partecipato alla Cervino vertical, una gara di corsa in montagna con un dislivello di un km, dal centro di Cervinia (2.000 metri) a quota 3.020 metri, poco sopra Croce Carrel. Una volta terminata la competizione, aveva deciso di proseguire l’ascesa con l’equipaggiamento da trail, avanzando da solo, fino al momento della caduta.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento