Cuneo. Ventenne muore sul Cervino dopo una gara di trail

Un alpinista cuneese di 22 anni è morto precipitato mentre saliva in solitaria il Cervino. Il ragazzo, dopo una gara di trail, si sarebbe diretto alla vetta del Cervino quando, giunto nei pressi della Capanna Carrel a 3.800 metri di quota è precipitato per alcune decine di metri.

Elisoccorso

L’incidente è avvenuto dopo che il piemontese aveva superato una cordata che ha assistito al dramma ed ha chiamato il Soccorso alpino che con l’elicottero ha recuperato il corpo di Luca Borgoni (leggi qui).

Lascia un commento